Saga Srl ottiene l’appalto triennale per la manutenzione ordinaria delle rotaie in importanti tratti delle ferrovie lombarde.

Saga Srl ha ottenuto l’appalto triennale per la manutenzione ordinaria delle rotaie su importanti tratte ferroviarie lombarde, inclusa quella che collega Milano all’aeroporto di Malpensa. Il committente è Ferrovienord S.p.A.: l’azienda ferroviaria lombarda ha affidato alla società ravennate il servizio di riparazione mediante saldatura ad arco elettrico di cuori monoblocco in acciaio fuso, un tipo di manutenzione fondamentale per garantire l’efficienza e la sicurezza dei trasporti. Questo contratto rafforza ulteriormente la posizione della Saga Srl nel settore e conferma la fiducia delle istituzioni nel suo impegno per l’eccellenza e la qualità dei servizi offerti.

Il contratto triennale, dal valore superiore agli 800mila euro, consentirà a Saga Srl di mettere nuovamente in campo la propria esperienza e competenza per garantire il corretto funzionamento delle infrastrutture ferroviarie, contribuendo così a migliorare l’esperienza di viaggio per migliaia di passeggeri.

Marco Salciccia, Direttore Tecnico di Saga Srl, ha commentato la notizia: “Siamo estremamente soddisfatti di aver ottenuto questo prestigioso appalto da Ferrovienord. È un riconoscimento del nostro impegno costante per la qualità e l’affidabilità dei nostri servizi. Siamo pronti a mettere in campo tutte le nostre risorse e competenze per assicurare il massimo livello di manutenzione agli scambi ferroviari e contribuire così alla sicurezza e all’efficienza del sistema ferroviario nella regione”.

Si tratta di un appalto che rinnova l’impegno della Saga Srl in Lombardia e che si aggiunge ad altri importanti lavori che l’azienda ravennate sta portando avanti in tutta Italia. Dopo anni di studi su materiali, tecniche innovative e investimenti nella formazione del personale, l’azienda ha rivoluzionato l’uso dell’apporto sui cuori, diventando leader in Italia e punto di riferimento per il settore.

Gli interventi riguardano la riparazione mediante saldatura ad arco elettrico di cuori monoblocco in acciaio fuso al manganese o di rotaia con profilo 60E1 e 50E5 su cuori in opera e fuori opera.

Clicca qui per leggere l’articolo pubblicato dal Corriere Romagna.