Innovazione, precisione e velocità negli interventi di manutenzione ferroviaria.

SAGA S.r.l. è una società italiana nata nel 2005 che opera nel settore della manutenzione ferroviaria e tranviaria, specializzata nella riparazione dei cuori di deviatoi.

Dopo 10 anni di studi su materiali, tecniche innovative e investimenti nella formazione del personale, l’azienda ha rivoluzionato l’uso dell’apporto sui cuori, diventando leader in Italia e punto di riferimento per il settore.

Professionalità, velocità e ricerca stanno alla base della filosofia di SAGA, che grazie a sistemi all’avanguardia è in grado di effettuare interventi di manutenzione con i più alti standard di qualità ed efficienza.

L’azienda offre un’ampia gamma di servizi altamente specializzati per la manutenzione dell’infrastruttura ferroviaria e tranviaria, tutti caratterizzati da elevati livelli di automazione: dalla riparazione dei cuori in opera, con un impatto sulla circolazione pari a zero, alla loro rigenerazione fuori opera attraverso il sistema brevettato RSW System®, passando per la saldatura e la riprofilatura delle rotaie tranviarie.

Attenzione ai dettagli, ricerca e sviluppo riflettono al meglio il DNA dell’azienda, che continua ad impegnarsi per offrire nuove soluzioni in grado di rispondere a elevati standard e diverse esigenze, contribuendo ad allungare la vita utile delle infrastrutture e garantendo la sicurezza della circolazione ferroviaria.

Principali dati di produzione

SAGA ha maturato un’esperienza consolidata ed elevate capacità produttive. A fronte di una crescente richiesta di manutenzione dei cuori, l’azienda è in grado di soddisfare l’intera domanda nazionale.

Oggi la società si presenta con una crescita costante: soltanto nell’ultimo quadriennio (2017-2020) ha registrato un aumento della produzione dell’80% e un raddoppio della forza lavoro.

Saga - Cuori in opera
0
Cuori riparati in opera
0
Max capacità produttiva annuale
0
Cuori rigenerati fuori opera
0
Max capacità produttiva annuale
0
Metri curve linee tranviarie
0
m/giorno finiti per cantiere

Dati aggiornati al 2022